And when the world just treats you wrong just come with me and I’ll take you home

ascoltando alcuni racconti di mia (ex) vicina di casa mi viene in mente che vivere in Puglia deve essere bello, sopratutto per i motivi sociali. Gabi dopo essersi trasferita al Nord non riusciva a capire che la gente può essere così sola nonostante essere circondata dall’altra gente. Lei prima usciva ogni sera, ogni sera con un largo gruppo di amici da sempre. Bastava chiamare.

(ovvio che dopo altri racconti di famiglia numerosa mi rendo conto che in Puglia non sei mai da solo e che non devi nemmeno chiamare e mi viene l’ansia ma questo è tema per l’altra puntata)

Le relazioni che abbiamo noi, abitanti delle grandi città sono come i nuovi cartelloni pubblicitari: belli, colorati ma non sai quanto durano e non sai quando qualcuno le aggiunge corna o almeno i baffi.

Ho conosciuto tanta gente da quando mi sono trasferita in Italia e ogni conoscenza nuova mi riempie di …speranza e melanconia (ok, alcune di goia e altre di fastodio, ma scusate adesso faccio figura di ragazza che spera melanco…si capisce, ne?).

Amico possibilmente mio

Noi siamo interattivi, divertenti, vogliamo farci conoscere come brillanti, interessanti e talmente unici che per il resto c’è mastercard. Se no, non funzionerà fra di noi. Devi essere bello, radioso, strano in modo interessante (se c’hai iPad non lo devi essere, basta che me lo fai toccare). Devi essere pieno di lavoro, ma non me lo devi far vedere, devi essere a volte scazzato in modo sexy, ma mai di mal umore. Devi essere vestito smart-casual-very merry xmas e sembrare che non ci pensi neanche di come sei vestito. Devi essere dal Sud, dalla Svezia, mai da cologno monzese e mai con l’accento strano.

Allora si che si può fare aperitivo.

Solo che io di solito dopo aperitivo ti chiamerò per sparlare di quella bionda ma come si è vestita e i tacchi così da zoccola ma ne vogliamo parlare ma daiii. E se vuoi ti faccio un piatto di pasta quando abbiamo fame sono così brava e veloce come cuoca. E ti romperò sabato sera al telefono perchè non mi importa se hai da fare, ti devo raccontare cosa sto guardando. Sono ormai le 3 di notte? Mica vuoi dormire (zaaaac, non te lo chiedo nemmeno). Ti ha mollato lui/lei? Inventerò mille diffetti per farti capire che si, tutti sapevamo che era stronzo, ma non te l’ha detto nessuno perchè siamo molto diplomatici. E se mi molla lui mi puoi tranquillamente dire dove ho sbagliato (ma alla fine è incapace lui, si sa, lo puoi dire forte). Ti darò alibi, coperta, momento di imbarazzo.

E vogliamo finire con sti..aperitivi? Troppa sostanza, troppi pochi liquidi!

p.s. titolo è frammento di ‘many moons’ by Janelle Monae

Contrassegnato da tag , ,

7 thoughts on “And when the world just treats you wrong just come with me and I’ll take you home

  1. […] This post was mentioned on Twitter by Libreria Melting Pot. Libreria Melting Pot said: RT @7hanna7: And when the world just treats you wrong just come with me and I'll take you home: http://wp.me/pvD8q-3Q […]

  2. arch190 scrive:

    Cavoli Hanna, sei fichissima! : P
    Sul serio, quando scrivi, SCRIVI.
    Io, sai gia’ il mio nuovo stato, di aperitivi non ne so piu’ nulla, ormai dall’aperitivo sono passata direttamente al parcogiochibambiniundicidelmattino.

  3. RRCM scrive:

    Leggendo i tuoi post mi fai venire in mente il film il Magico mondo di Amelie, e specifico che è un complimento ;o)

    • Hanna scrive:

      ah, lo dici perchè sai che non mi piace il film o Ameliè è considerata ormai una pazza per fortuna non scatenata?😉

      • RRCM scrive:

        la pazzia è un pregio, mica un difetto..no, in realtà ripensandoci ho capito il motivo: è tu racconti spesso drammatizzando ma poi la frase finale mi fa sempre sorridere, ed è quello che succede anche in quel bellissimo film

      • Hanna scrive:

        me blushing a lot now😉

  4. RRCM scrive:

    …and this is another good point, anyway😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: