I was stood in the stairs and time stopped moving

Non dirò che sono triste, perchè non lo sono. Il mio cuore  ha fatto un saltino, ha fatto ooooh per un secondo dopo riprendere a battere. E non piango.

Per quelli che non lo sanno ancora (insomma siete stati belli sdraiati sull’isola deserta, non leggete i giornali perchè insomma chissene etc.) sabato 10 aprile si è schiantato l’aereo del governo polacco. Sono morte tante persone e non solo il numero delle vittime fa effetto. Non solo il fatto che erano in viaggio per commemorare una tragedia accaduta 70 anni fa.

è il fatto che tragedia ci coglie sempre impreparati. Così come quando c’è blackout e tu nel primi secondi non sai dove sei. O magari lo sai, ma hai paura di muoverti.

Adesso rileggo i nomi e non ci credo. Come se non potesse morire qualuno che è bravo. O qualcuno che solo ieri hai visto parlare. Qualcuno che conosci.

In caso di lutto, sopratutto lutto nazionale, non sei solo. Ed è brutto che qualcuno si aspetta che tu ti comporti in un certo modo. Mi pare ancora peggio comportarti secondo queste aspettative.

Tanto tanto rumore.

Quindi non piango perchè non ho lacrime. Non cambio idea sulle persone che non ci sono più fra di noi. La tendenza di santificare i morti mi sembra un segno dei nostri tempi. Come se nelle situazioni simili dovessi analizzare, lodare, idealizzare. Per completare il quandro potresti dedicare ai morti un parco, stadio, ponte. Una statua è sempre comoda.

No, basta. Mi pongo limite alla mia malizia, almeno una volta. Non voglio discutere adesso, mi sembrerebbe fuori luogo. Il silenzio mi sembra abbastanza.

Mi basta vedere tutte queste foto in bianco e nero, quando solo poco fa erano in colori.

Mi basta leggere un’altra volta questa lista. E non ci credo ancora.

Contrassegnato da tag , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: