parole parole parole

ci tego tanto agli immagini. Magari perchè sono MTV generation o sono semplicemente superficiale.

Ma la verità è che mi manca pazienza. In fretta passo da uno spazio all’altro, senza notare persone, forme, significati.

A volte ne soffrono i miei cari, amici e sono sopratutto io a subirne le conseguenze.

Ma oggi ho trovato le parole che hanno fatto sì che mi sono fermata. Mi è servito🙂

Le parole sono importanti, certo che  le nostre azioni fanno molto di più, ma nel mondo in cui c’è così poco che possiamo scegliere, decidere da soli, sono le parole a darci forza, farci riflettere.

La poesia di Goenawan Mohamad, poeta indonesiano, intitolata The 12 comandment


I do not know what is said in the 12th commandment.
“Maybe something about the wind and the estuary,” you say.

I hear your voice.

I imagine salt scraped off waves,
and waves sundered on the shore.

I imagine a barge seeking space. Getting, not
getting.

I do not know what is said in the 12th commandment.
“Maybe a terse tale about an eternal journey,
faraway, with a simple ending.”

And someone will depart; though I know not for long.

Perhaps stars are honed
at first light.

I imagine time carried away by the river.


© 2004, Goenawan Mohamad
© Translation: 2004, Laksmi Pamuntjak

http://indonesia.poetryinternationalweb.org/piw_cms/cms/cms_module/index.php?obj_id=16093


Contrassegnato da tag , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: